Il documentario

Sostenitori

Qui sono elencate le persone che hanno deciso di sostenere i costi di produzione del documentario "Gamba in spalla - Storie di disabilità".

A loro va un ringraziamento speciale!

 

Se vuoi unirti a loro visita la pagina della raccolta fondi sul sito di Produzioni dal Basso

  • Baldessari Matteo
  • Bini Elisa
  • Cassisa Marco
  • Conte Alberto
  • Curt Serge
  • Deidda Melania
  • Desandré Patrick
  • Frachey Nadia
  • Grivel Mont-Blanc
  • Lupo Daniela
  • Romanzi Enrico
  • Visceglia Serena

Perché sostenere il documentario?

Perché è una produzione indipendente e come tale ha difficoltà a reperire i fondi per coprirne i costi di produzione. Per realizzare questo documentario sono necessarie delle trasferte in Italia e Francia, è necessario il noleggio di attrezzature che non si possiedono e l'ingaggio di altri professionisti come il pilota di drone per le riprese aeree, un tecnico di post-produzione, il fonico, l'autista per gli spostamenti durante gara.

La storia di questo gruppo di atleti diversamente abili è un esempio per tantissime persone, un'ispirazione per chiunque senta il bisogno di liberarsi dal pregiudizio, è per questo motivo che abbiamo deciso di mettere in campo tutte le forze a disposizione e di rivolgerci direttamente al pubblico per realizzare questo documentario.

Con il vostro contributo potremo:

- coprire le spese di produzione necessarie per avviare il documentario (spese vive, costi di viaggio in Italia e Francia, noleggio attrezzature);

- sostenere le spese di post-produzione (montaggio audio e video, grafiche, traduzioni, sottotitoli);

-fare promozione e divulgazione del documentario;

- iscrivere il documentario a festival nazionali e/o internazionali.

L’unico handicap nella vita è avere un atteggiamento negativo.