Lino Cianciotto

Nel 2013, ho subito un incidente che mi ha costretto all’amputazione della gamba destra. Questo non mi ha impedito di continuare a svolgere le attività che mi contraddistinguono, vedendomi ripartire ancora più motivato già dopo pochi mesi dal fato.

Sono una guida ambientale escursionistica che opera in Sardegna nell’organizzazione di “vacanze attive” nel sud ovest dell’Isola e nella Barbagia da oltre 27 anni. In queste aree territoriali garantisco una vasta gamma di programmi esperienziali di vacanza attiva multi disciplinari e tematici. Sono specializzato nell’ambito dello sviluppo locale integrato e del turismo eco-sostenibile, nella progettazione e realizzazione di piani e progetti per la valorizzazione e promozione delle risorse turistiche, culturali, scientifiche, sportive del territorio, nella formazione e nel trasferimento di know-how.

Fotografo professionista, collaboro con diverse agenzie, case editrici, magazine a diffusione locale e nazionale da quasi 30 anni.  Tra le diverse pubblicazioni ci sono le guide “La Costa delle miniere” , “Iglesiente selvaggio” e “Sardegna sud ovest”, pubblicate tutte con Edizioni Enrico Spanu.

Appassionato dell’ambiente naturale sin da giovane, ho praticato la speleologia, l’arrampicata sportiva, la canoa, ma anche il trekking e la mountain bike.

Seguimi su facebook!

L’unico handicap nella vita è avere un atteggiamento negativo.